Consumi, UNAPROL: "Un Patto di Filiera per salvare l'olio italiano". Dal workshop all'Ara Pacis del 31 gennaio 2019 Consumi, UNAPROL: "Un Patto di Filiera per salvare l'olio italiano". Dal workshop all'Ara Pacis del 31 gennaio 2019

Consumi, UNAPROL: "Un Patto di Filiera per salvare l'olio italiano". Dal workshop all'Ara Pacis del 31 gennaio 2019

Si è svolto oggi all’Ara Pacis il workshop promosso da Unaprol – Consorzio olivicolo italiano – sulle strategie per rilanciare l’olio EVO italiano dopo un’annata molto negativa. Secondo i dati di gennaio di Ismea, nel 2018 la produzione in Italia ha raggiunto circa 185mila tonnellate, uno dei peggiori risultati degli ultimi 25 anni (paragonabile solo a quello del 2016) a causa soprattutto delle gelate dello scorso febbraio. In diminuzione la quota di mercato con l’Italia che ha fatto registrare negli ultimi due mesi un preoccupante -4%. A incidere sul comparto olivicolo anche una serie di criticità, dalle speculazioni alla Xylella, dalle contraffazioni all’invasione di olio straniero, dai cambiamenti climatici alle frodi. [...]

Da Coldiretti la proposta di un piano "Salva-olio" per rilanciare il settore olivicolo italiano Da Coldiretti la proposta di un piano "Salva-olio" per rilanciare il settore olivicolo italiano

Da Coldiretti la proposta di un piano "Salva-olio" per rilanciare il settore olivicolo italiano

Durante la manifestazione di questa mattina, promossa dalla Coldiretti per protestare contro l’assenza di risorse per l’olivicoltura nella Legge di Stabilità, una delegazione è stata ricevuta dal ministro delle Politiche agricole e forestali Gian Marco Centinaio. Nel corso dell’incontro è stata presentata una piattaforma “Salva-olio” contenente una serie di proposte per il rilancio del settore, dalla realizzazione di un Piano olivicolo nazionale 2.0 alle risorse per il Fondo di solidarietà nazionale, dagli interventi per l’emergenza Xylella alla difesa del panel test, passando per la riforma dei reati alimentari, l’obbligo della registrazione telematica degli oli commercializzati, trasparenza sulle etichette e maggiori controlli sulle importazioni. [...]

Complimenti ai nostri nuovi assaggiatori di olio Complimenti ai nostri nuovi assaggiatori di olio

Complimenti ai nostri nuovi assaggiatori di olio

Si è concluso ieri sera a Roma il ciclo di venti sedute di assaggio certificate organizzate da OP LATIUM per consentire agli aspiranti assaggiatori di olio di oliva che avevano già conseguito con noi l'idoneità fisiologica di completare il proprio percorso formativo. [...]

Corso di primo livello per assaggiatore di olio a Roma 2019. Dal 14 al 18 gennaio il prossimo corso riconosciuto per ottenere l’idoneità fisiologica Corso di primo livello per assaggiatore di olio a Roma 2019. Dal 14 al 18 gennaio il prossimo corso riconosciuto per ottenere l’idoneità fisiologica

Corso di primo livello per assaggiatore di olio a Roma 2019. Dal 14 al 18 gennaio il prossimo corso riconosciuto per ottenere l’idoneità fisiologica

OP LATIUM, in collaborazione con Coldiretti Lazio, organizza un corso di primo livello per assaggiatori di oli vergini di oliva autorizzato dalla Regione Lazio. Il corso consente di ottenere l'idoneità fisiologica all'assaggio, requisito essenziale per partecipare alle successive sedute di assaggio certificate ed iscriversi all'elenco nazionale dei tecnici esperti assaggiatori di olio di oliva. [...]