Monitoraggio, Ambiente, Competitività, Qualità, Tracciabilità

Reg.to (UE) 611/14 e 615/14 Unaprol

OP LATIUM partecipa ai programmi di attività delle organizzazioni di operatori nel settore oleicolo Reg.ti (UE) 611/14 e 615/14 svolti da UNAPROL - CONSORZIO OLIVICOLO ITALIANO nel triennio 2015-2018.

Con una compagine sociale di circa 9000 aziende, di cui 21 cooperative in tutte le aree a vocazione olivicola del Lazio ed una rete di 50 filiere tracciate nell'ambito dei progetti svolti negli anni precedenti, OP LATIUM rappresenta un'organizzazione capillare che intende fornire alle imprese olivicole strumenti e servizi per la valorizzazione del proprio prodotto.

Coerentemente con quanto previsto dai Regolamenti di riferimento e con l'obiettivo di offrire il massimo supporto possibile a tutte le imprese agricole professionali che necessitano di assistenza tecnica qualificata e credono nella nostra strategia commerciale, OP LATIUM ha scelto di attivare le seguenti misure:

Monitoraggio e gestione amministrativa del mercato nel settore dell'olio d'oliva e delle olive da tavola

AMBITO 1 - Monitoraggio e gestione amministrativa del mercato nel settore dell'olio d'oliva e delle olive da tavola

MISURA - 1.a) Monitoraggio e gestione amministrativa del mercato nel settore dell'olio d'oliva e delle olive da tavola


Miglioramento dell'impatto ambientale dell'olivicoltura

AMBITO 2 - Miglioramento dell'impatto ambientale dell'olivicoltura

MISURA - 2.a) Operazioni collettive di mantenimento degli oliveti ad alto valore ambientale e a rischio di abbandono.

MISURA - 2.b) Elaborazione di buone pratiche agricole per l'olivicoltura, basate su criteri ambientali adattati alle condizioni locali, nonchè la loro diffusione presso gli olivicoltori il monitoraggio della loro applicazione pratica.


AMBITO 3 - Miglioramento della competitività attraverso la modernizzazione

MISURA - 3a) Miglioramento dei sistemi di fertilizzazione

MISURA - 3d) Iniziative di formazione e comunicazione


AMBITO 4 - Miglioramento della qualità della produzione di olio d'oliva e delle olive da tavola

MISURA - 4.a) Miglioramento delle condizioni di coltivazione, di raccolta, di consegna e di magazzinaggio delle olive prima della trasformazione e connessa assistenza tecnica.

MISURA - 4.c) Miglioramento delle condizioni di magazzinaggio e di valorizzazione dei residui della produzione dell'olio d'oliva e delle olive da tavola e il miglioramento delle condizioni di imbottigliamento dell'olio di oliva.

MISURA 4.d) Assistenza tecnica alla produzione, all'industria di trasformazione oleicola, alle imprese di produzione delle olive da tavola, ai frantoi e alle imprese di confezionamento per quanto riguarda aspetti inerenti alla qualità dei prodotti.

MISURA 4.f) Formazione di assaggiatori per l'analisi sensoriale dell'olio di oliva ergine e delle olive da tavola.


AMBITO 5 - Tracciabilità

MISURA - 5.a) Tracciabilità e rintracciabilità di filiera